Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | January 24, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Ricette dal mondo: Borek al formaggio

Ricette dal mondo: Borek al formaggio
Redazione
  • On 29 giugno 2014
  • http://www.cinespresso.com

Dalla Bulgaria un primo piatto facile e gustoso

I borek, (conosciuti anche come burek) ossia fagottini al formaggio, sono una sfiziosa ricetta della tradizione turca, successivamente diffusa nei Paesi balcanici a seguito dell’espansione ottomana.

Paese di provenienza: Bulgaria

Ingredienti (per 6 persone)

  • 450 g di farina
  • 75 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 150 g di feta (o meglio sirene)
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato
  • Olio per frittura
  • Sale q.b.

Preparazione

La preparazione di questo gustosissimo piatto di entrata consta di due momenti distinti: la realizzazione della pasta e quella della farcia.

Per la pasta: Versare a fontana 400 g di farina sul piano di lavoro ed aggiungervi l’uovo, un bicchiere d’acqua e il sale.

Lavorare a mano fino a ottenere una pasta omogenea ed elastica. Dividerla quindi in sei pagnottine, coprirle con un canovaccio umido e lasciarle riposare per circa venti minuti.

Fare sciogliere il burro in una casseruola; infarinare dosando i 50 g di farina rimasta il piano di lavoro e spianate con il mattarello una pagnottina di pasta. Spalmare con un pennello da cucina il burro fuso sulla pasta fino a coprirne l’intera superficie e ripetere l’operazione per le altre pagnottine.

Ricavare dei rettangoli da ciascun foglio di pasta e ripiegarli a loro volta ottenendo sempre un rettangolo.

Per la farcia: Schiacciare la feta in una’insalatiera utilizzando una forchetta ed aggiungervi, amalgamandolo, il prezzemolo tritato.

Infarinare nuovamente il piano di lavoro e spianate ciascuno dei rettangoli di pasta fino ad ottenere uno spessore di mezzo centimetro. Tagliare in due ciascun rettangolo, così da ottenerne dei nuovi, versare sulla metà di ciascuno dei rettangoli un cucchiaio di farcia e coprire con l’altra metà.

Sigillateli schiacciando i bordi della pasta e friggerli in olio ben caldo fino a quando non saranno ben dorati. Scolateli accuratamente e servirli caldi.

Curiosità

Questo sfizioso piatto bulgaro si presta molto bene per aperitivi o antipasti. Il formaggio utilizzato nella ricetta originale è il sirene, di origine bulgara, che, praticamente, è identico alla più famosa feta caratteristica della Grecia.

Adriana Coletta

Submit a Comment

UA-40058008-1