Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | May 23, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Ricette dal mondo: Cozido brasileiro

Ricette dal mondo: Cozido brasileiro
Redazione
  • On 14 giugno 2014
  • http://www.cinespresso.com

In occasione dei mondiali di calcio del Brasile ecco una gustosa rubrica che non mancherà di ristorare anche le piovigginose serate di questa folle e tardiva estate 2014

Iniziamo con il cozido, una ricetta originaria dell’Europa impreziosita poi dall’aggiunta di ingredienti locali come la patata americana, la mandioquinha o la banana. Si tratta di un bollito misto decisamente diverso dal nostro ma in assoluto da provare. Eccone una delle tante varianti.

Ingredienti (per 6 persone)

  • 500 g di carne di manzo magra
  • 250 g di carne di maiale (polpa)
  • 1 pollo piccolo tagliato in più parti
  • 2 cipolle tritate
  • 2 spicchi d’aglio tritato
  • 1 litro e ½ di brodo di carne
  • 4 carote
  • 4 patate
  • 500 g di patate dolci
  • 1 confezione di mais in scatola
  • 1 cavolo
  • 1 costa di sedano.
  • 1 platano tagliato a rondelle
  • 50 g di farina di manioca (farofa)
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Sistemate in un grande tegame di coccio le carni, fatta eccezione per il pollo, con le cipolle, l’aglio ed il prezzemolo. Aggiungere il brodo fino a completa copertura e fare cuocere per un’ora e 30 minuti a fuoco lento. A questo punto aggiungere i pezzi di pollo e continuare la cottura per altri 12 minuti. Unire anche il cavolo (le foglie devono essere tagliate grossolanamente), le patate tagliate a pezzetti, le carote (anch’esse tagliate) e il platano. Salare, pepare e fare cuocere per altri 20 minuti, infine aggiungere le patate dolci e  il mais. Ultimare la cottura per altri cinque minuti, mescolando di tanto in tanto.

Disporre le carni su un grande vassoio da portata e coprirle con le verdure abbondantemente bagnate dal brodo di cottura. Preparare una salsa versando una farina di manioca (farofa) su ciò che è rimasto nel tegame e cuocete a fuoco lento mescolando fino a farla addensare. servite in tavola accompagnando il piatto con la salsa così preparata.

Curiosità

Il cozido è stato sicuramente importato in Brasile dai colonizzatori portoghesi che usavano spesso cucinare stufati di carni miste e, una volta introdotto, ha assunto le variazioni con ingredienti locali.

La farina di manioca (farofa) ingrediente indispensabile per la preparazione della salsa di accompagnamento si ricava dalla radici della pianta da cui coltivazione in Brasile sembra essere stata introdotta oltre diecimila anni fa.

Adriana Coletta

Submit a Comment

UA-40058008-1