Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | October 22, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

“Blues Notes”, la musica che ha cambiato la musica

“Blues Notes”, la musica che ha cambiato la musica
Redazione
  • On 8 ottobre 2018
  • http://www.cinespresso.com

Blues Notes, Cento anni della musica… che ha cambiato la musica. Al Teatro Pime di Milano un concerto con narrazione sulla grande madre della musica moderna. Sabato 24 novembre

Torna a Milano, sabato 24 novembre, Blues Notes, uno spettacolo di musica, con chiaro impianto teatrale, che racconta la storia di quello che viene considerato la madre della musica moderna mondiale, il blues, quella che viene definita “la musica del diavolo”, per i suoi ritmi forsennati.

In due ore di narrazione, dove restano comunque preponderanti le note, si sviluppa il racconto dei cento anni della musica, non solo recente, ma dai tempi della schiavitù ad oggi. Un intreccio di sonorità e parole, con l’impatto e le esecuzioni di un concerto ricco di assolo di chitarra, sax struggenti, ritmi che portano a ballare, uniti da una narrazione evocativa con cambi di atmosfera che divertono o commuovono usando alternatamente il suono o la parola, attraverso la poesia.

Nel concerto, organizzato da Special Events Milan, si contano una ventina di brani selezionati partendo dai suoni delle origini fino all’epoca del Funky e del Boogie, da Robert Johnson a Hendrix, da Billie Holiday al Blues Bianco moderno di Stevie Ray Vaughan, da Eric Clapton ad Aretha Franklin fino a rendere omaggio ai Pink Floyd, nati come band di Rythm’n’Blues.

La serata, che dopo aver girato diversi locali, ma anche alcuni teatri, arriva al Pime di Milano, e vedrà in scena l’attrice Nadia Del Frate, insieme al primo Clopin di Notre Dame De Paris, Marco Guerzoni, dal grande carisma e presenza scenica. Insieme a loro, la voce di Giulia Iacono.

In scena, inoltre, una band di musicisti di grande spessore, chitarra Enzo Carbonello, sax Cleo Tucci, basso Artemio Gallina, batteria Roberto Botturi. Uno spettacolo unico nel suo genere, ricco di storia, di cultura e di musica che tocca l’anima. I biglietti sono già in vendita su vivaticket

Submit a Comment

UA-40058008-1