Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | March 25, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Torna Final Touch, un’opportunità per tutti i giovani registi

Torna Final Touch, un’opportunità per tutti i giovani registi
Redazione
  • On 26 gennaio 2017
  • http://www.cinespresso.com

Ritorna la chance per progetti in fase finale di sviluppo offerta da IDM – Film Commission dell’Alto Adige e Bolzano Film Festival Bozen. Le iscrizioni sono aperte fino al 20 febbraio

Torna quest’anno l’iniziativa ideata da IDM – Film Commission dell’Alto Adige e Bolzano Film Festival Bozen Final Touch #2: Intense feedback from experts. Un’offerta settoriale di altissimo livello rivolta a giovani registi nella fase di lavorazione finale dei loro progetti cinematografici. A loro viene offerta la chance di dare un “ultimo tocco” al proprio progetto attraverso un colloquio confidenziale con un team interdisciplinare di esperti e di discutere i parametri individuali per far esordire con successo il proprio film.

È possibile candidarsi per questa seconda edizione fino al 20 febbraio 2017. Le candidature sono rivolte a registi/e provenienti da Italia, Austria, Germania, Svizzera e Lussemburgo (paese ospite di questa edizione del Bolzano Film Festival Bozen), con progetti di opere prime e seconde per il cinema, nel settore della fiction o del documentario, con precedenza ai progetti che seguono strade formalmente nuove e originali e che trattano temi di stretta attualità.

Verranno selezionati 4 progetti cinematografici, per ciascuno dei quali saranno invitati al Bolzano Film Festival Bozen (7-9 aprile) 2 membri del team che, durante un workshop dedicato, analizzeranno e discuteranno del proprio film con un team di esperti per confrontarsi su importanti decisioni contenutistiche e formali, suggerimenti sulla promozione e sulla possibilità di finanziamento.

Novità di quest’anno è il Final Touch Arri Media Post-production Prize, un premio in servizi di post-produzione per un valore di 5.000,00 Euro presso la Arri Media di Monaco e assegnato al progetto più innovativo scelto dagli esperti.

Tra gli esperti che offriranno la propria consulenza c’è Nicolaj Nikitin conoscitore dell’ambito Festival, dal 2002 delegato della Berlinale per i film dell’Europa dell’Est e Europa centrale; Evi Romen, esperta di montaggio e assistente per diversi registi; e per il canale della distribuzione, Catia Rossi, per 15 anni sales executive del catalogo cinematografico RAI, ruolo che l’ha portata in tutti i principali film markets e, da ottobre 2015, managing director della nuova True Colors, co-fondata da Lucky Red e Indigo Film. E ancora Josef Reidinger il cui settore professionale è la post-produzione, direttore di Arri Media che si occupa di strumenti tecnici per il cinema, dalla costruzione al noleggio; e infine due esperte in fondi di finanziamento, Gabriele Röthemeyer che può vantare una lunga esperienza in varie commissioni e associazioni (CICAE, Filmstiftung NRW, Berlinale, EAVE, Kuratorium Junger Deutscher Film) e Christiana Wertz che dal 2009 è a capo della Film Commission altoatesina e responsabile dunque anche della parte relativa ai finanziamenti.

Per maggiori informazioni e inviare la propria candidatura qui.

Submit a Comment

UA-40058008-1