Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | February 24, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Il ricco, il povero e il maggiordomo: il ritorno del trio comico

Margherita Bordino

Review Overview

Cast
7
Regia
7
Script
6

Rating

Il ricco è Giacomo, il povero è Aldo e il maggiordomo è Giovanni. Il trio comico torna sul grande schermo l'11 Dicembre, dopo quattro anni, e con una commedia leggera che fa i conti con un inaspettato crollo economico, un funerale, un matrimonio e un appuntamento al buio molto maldestro. Nel cast anche Giuliana Lojodice, Francesca Neri e Massimo Popolizio.

Anno: 2014 Durata: 102′ Distribuzione: Medusa Film Genere: Commedia Nazionalità: Italia Produzione: Paolo Guerra per Medusa Film – Agidi Srl Regia: Aldo, Giovanni, Giacomo e Morgan Bertacca Uscita: 11 Dicembre 2014

Sconfitti si, ma non perdenti. Il perdente ha paura della sconfitta, lo sconfitto della battaglia

Mancavano sul grande schermo da ben quattro anni. In tantissimi hanno sentito la loro mancanza e per loro l’attesa è terminata. Aldo, Giovanni e Giacomo, il trio comico più amato nel nostro paese, torna al cinema dall’11 Dicembre con Il Ricco, il Povero e il Maggiordomo. Giacomo è il ricco, Aldo il povero e Giovanni è il maggiordomo. Questi sono solo i personaggi principali, fanno parte del cast anche Giuliana Lojodice, Massimo Popolizio e Francesca Neri.

Il primo personaggio è un ricco e spregiudicato imprenditore appassionato di golf, con un ufficio molto elegante nel centro di Milano e una villa con parco e piscina poco fuori la città; il secondo è il suo fidato maggiordomo, appassionato dalla filosofia giapponese e cultore delle arti marziali; il terzo è un ambulante, un venditore abusivo precario che nel tanto tempo libero allena una simpatica squadra di calcio. Quest’ultimo, durante una fuga dai vigili, viene investito da il maggiordomo e il ricco, che lo caricano velocemente in macchina e lo portano alla villa. Per risolvere la situazione gli propongono un piccolo risarcimento a seguito di piccoli lavoretti nel giardino. L’arrivo in scena del povero porta scompiglio, ma a la goccia che fa traboccare il vaso è l’inaspettato crollo finanziario che colpisce il ricco. Lui perde tutto, ma anche il maggiordomo i risparmi di una vita che gli aveva affidato e il povero la ricompensa promessa. Da qui una serie di situazioni comiche e simpatiche: un funerale, un matrimonio, un appuntamento abbastanza maldestro.

Il Ricco, il Povero e il Maggiordomo è una commedia leggera che, se pur scherza sulla crisi economica, non muove nessuna critica o morale nei confronti della politica. Racconta una storia triste ma divertente, espressione di un mondo in cui non ci sono né vinti né vincitori.

La commedia di Aldo, Giovanni e Giacomo ripropone termini di comicità, semplice e vitale, con qualche punto di novità. “Il nostro modo di scrivere un film è sempre uguale. Si postano idee e quando una di queste resiste la si porta avanti. Il modo è sempre quello, molto artigianale”, ha affermato Giovanni.

Non c’è un segreto. L’amicizia che c’è tra noi: tutto è ricollegabile a questo feeling

Submit a Comment

UA-40058008-1