Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | March 24, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Ricomincio da Torino #tff32

Ricomincio da Torino #tff32
Valentina Zaccagnini

Le ultime news in attesa della 32esima edizione del Torino Film Festival

Parte il 21 novembre prossimo la 32ª edizione del Torino Film Festival, una delle più importanti rassegne cinematografiche internazionali per gli esordienti, per il cinema indipendente e per quello di genere. In attesa di conoscere i film in concorso, il prossimo 11 novembre avranno luogo le consuete conferenze stampa a Roma, presso la Casa del Cinema, e a Torino, presso il Cinema Massimo, dove verrà presentato ufficialmente il programma completo delle proiezioni. È già stato inoltre anticipato dalla direttrice Emanuela Martini che ad aprire il festival sarà “Gemma Bovery” di Anne Fontaine, una commedia francese ispirata alla graphic novel di Posy Simmonds e interpretata da Fabrice Luchini e da Gemma Arterton.

Il film, che verrà distribuito nelle sale italiane nel 2015 da Officine UBU, racconta di Martin, panettiere con una vera passione per la letteratura ottocentesca che si trova a fare un giorno i conti coi suoi nuovi vicini Bovery. Colpito dall’assonanza del loro nome col capolavoro di Flaubert, comincia a fantasticare sulla bella Gemma e su suo marito Charles, convinto che stiano ripercorrendo le vicende del romanzo francese. Fontaine, già regista di “Coco Avant Chanel” e “Two mothers”, sarà presente alla cerimonia di apertura del Festival, il 21 novembre al Lingotto.

Per chi vorrà assistere alle proiezioni, i biglietti e gli abbonamenti a tariffa intera potranno essere acquistati sul sito del festival e/o attraverso l’applicazione 32TFF a partire dall’11 novembre e per tutta la durata della manifestazione.

Tutte le altre informazioni sono disponibili sul sito www.torinofilmfest.org

Submit a Comment

UA-40058008-1