Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | January 24, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Ricette dal film Lunchbox

Ricette dal film Lunchbox
Lorenzo Colapietro

Spezie, agnello e riso alla base di una delle cucine più famose al mondo, prodotti pronti ad arrivare sulle nostre tavole grazie alle ricette del film Lunchbox

Vincitore del Premio del Pubblico a Cannes, Lunchbox oltre a proporre una storia divertente e toccante colpisce, soprattutto, grazie ad un “ingrediente” fondamentale: la cucina indiana. Da sempre crocevia di sapori, i prodotti culinari dell’India sono principalmente divisi in due grandi gruppi regionali: la cucina tipica del nord costituita da carne e poche spezie e quella tipica del sud che invece è a base vegetariana con un uso maggiore di spezie. Le due ricette presentate oggi rappresentano il meglio dei diversi tipi di cucina presenti nel paese.

Riso al tamarindo

Il sale oggi andava bene ma era davvero piccante… ho dovuto mangiare due banane dopo pranzo per stare meglio

Ingredienti: 350 gr. di riso; 6 peperoncini rossi interi; 1 cucchiaino di semi di mostarda; ¼ tazza di noccioline tostate; curry; 1 cucchiaio di zenzero; 3 cucchiai di polpa di tamarindo; 2 cucchiai di ceci tagliati; 2 cucchiai di fagioli neri tagliati; ½ cucchiaino di polvere di curcuma; 3 cucchiai d’olio; sale a piacere.

Preparazione: Lavare e mettere a bagno il riso in acqua per ½ ora. Cuocere il riso in abbondante acqua bollente, quando è pronto scolarlo e disporlo su un piatto cospargendolo di un goccio d’olio e mescolare. Arrostire i peperoncini rossi e tritare finemente lo zenzero. Scaldare 2 cucchiai d’olio e aggiungere i peperoncini rossi, semi di mostarda, fagioli e ceci. Saltare per 2-3 minuti fino a che i legumi diventano bruni. Aggiungere la polvere di curcuma, il curry, le noccioline tostate, lo zenzero tritato e cuocere per un minuto. Aggiungere la polpa di tamarindo, il sale e cuocere per qualche minuto. Tostare i semi di sesamo e macinarli grossolanamente con i peperoncini rossi. Incorporare il preparato secco e il preparato di tamarindo al riso. Miscelare bene e servire caldo.

Pasanda (x 4 persone)

Venga a cena da me Sig. Saajan, le preparerò un Pasanda da leccarsi i baffi

Ingredienti: 750 gr. di costolette di agnello tagliate e a cubetti; 1 limone; 2 cipolle; 2 spicchi d’aglio; 1 vasetto di yogurt intero naturale; 2 cucchiaini di curcuma; 2 cucchiaini di sale; 1 cucchiaino di cumino in polvere; 2 cucchiaini di paprica; 1 cucchiaino di peperoncino in polvere; 1 pezzo di zenzero fresco (circa 5 cm); 3 cucchiaini di garam masala (mistura di spezie).

Preparazione: Iniziare la preparazione il giorno prima. Mettere la carne in una scodella con il succo di limone e il sale e mescolare bene. Lasciare riposare un’ora. Aggiungere lo yogurt e mescolare bene, mettere il tutto a marinare nel frigo per una notte. Soffriggere le cipolle affettate finemente e aggiungere tutte le spezie eccetto il Garam Masala. Pelare l’aglio e lo zenzero e affettare finemente. Aggiungere in pentola e friggere rimestolando per 5 minuti circa. Aggiungere la carne e tutto il liquido della marinata. Mescolare bene e coprire tutto con la mistura di spezie. Coprire e cuocere a fuoco lento per 1 ora e ½. Venti minuti prima della fine della cottura aggiungere il Garam Masala e mescolare. Servire con riso Basmati.

Buona visione, pardon, appetito!

Submit a Comment

UA-40058008-1