Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | September 17, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Ivana Chubbuck e Il potere dell’attore all’Ambra Jovinelli

Ivana Chubbuck e Il potere dell’attore all’Ambra Jovinelli
Redazione
  • On 26 ottobre 2013
  • http://www.cinespresso.com

Dal 24 al 28 novembre a Roma un imperdibile appuntamento con Ivana Chubbuck al Teatro Ambra Jovinelli

Un evento patrocinato dal Film Festival Maremetraggio, in collaborazione con il Teatro Ambra Jovinelli e Dino Audino Editore e la media-partnership di MyMovies.it. “La Stanislavski Americana”, come definita dalla rivista The Hollywood Reporter, presenta per la prima volta in Italia il suo workshop e seminario “Il potere dell’attore”, organizzato da Phoenix Art Academy in collaborazione con gli Ivana Chubbuck Studios nella prestigiosa cornice del Teatro Ambra Jovinelli.

Ivana Chubbuck ha fondato uno degli studi di recitazione più affermati di Hollywood e ha creato una tecnica che raccoglie l’esperienza dei mostri sacri della recitazione, da Stanislavski a Meisner fino a Uta Hagen, introducendo novità assolute delineate nel suo saggio The Power of the Actor, pubblicato da Penguin Books, già bestseller negli Stati Uniti. La versione Italiana, Il potere dell’attore, è già in libreria e online, pubblicata da Dino Audino Editore.

Nei suoi 25 anni di carriera Ivana ha lavorato e formato oltre cento delle star più rispettate nel panorama Hollywoodiano e mondiale, migliaia di attori professionisti vincitori o nominati per Academy Awards, Emmys, Golden Globes e Tonys, come Halle Berry che l’ha ringraziata durante la cerimonia del ritiro del suo primo Oscar (video), il primo dell’Academy assegnato ad un’attrice di colore, per il lavoro fatto insieme per il film Monster’s Ball, e Charlize Theron, con la quale ha lavorato sin dagli inizi e nella sua performance nel film Monsterche le è valsa il premio Oscar. James Franco, Brad Pitt, Terence Howard, Jim Carrey, Gerard Butler, Catherine Keener, Eva Mendes, Jon Voight, Kate Hudson, Elisabeth Shue, Jake Gyllenhaal, Kate Bosworth, sono solo alcuni degli attori le cui carriere sono state trasformate grazie alla collaborazione con Ivana.

Oltre ad essere stata docente alla “Juilliard School of Drama” di New York, la scuola di recitazione più prestigiosa del Nord America, è stata invitata come “guest coach” in tutto il mondo per presentare la sua tecnica e lavorare attraverso workshop con attori di successo dall’Europa al Medio-Oriente, dall’Asia al Sud America fino all’Australia.

Il suo libro è stato tradotto in spagnolo, francese, ebraico, italiano, russo, rumeno, danese e presto in portoghese e cinese. Viene anche usato in tutto il mondo come saggio nelle università, accademie e scuole di drammaturgia. Del suo lavoro e della sua tecnica si è parlato sulle più importanti testate giornalistiche mondiali come Paris Vogue, N’Style, GQ, Premiere, The London Times, The Guardian e molte altre. Ivana è stata ospite di reti e programmi televisivi a livello internazionale come la BBC, Entertainment Tonight, MTV, Today Show Australia, Holland’s Jensen, VH-1, E! Entertainment oltre a Rai e Mediaset.

“Io amo l’Italia…

… È il Paese in cui estetica ed espressione artistica hanno influenzato e ispirato il mondo per secoli. La passione, l’energia, la bellezza, la profondità culturale, la raffinatezza e l’eccellenza creativa del territorio e della sua gente è enorme. Sono onorata di essere stata invitata a tenere un seminario e workshop a Roma. Viaggio in tutto il mondo per lavorare con il talento locale, ma l’Italia occupa un posto speciale nel mio cuore. È sempre stimolante e gratificante lavorare con la straordinaria fucina di talenti che il Paese ha da offrire, talenti come Valentina Paterna che ho avuto il privilegio di scoprire lo scorso anno, uno dei tesori tra i tanti artisti che ho imparato a conoscere e amare in Italia”.

Le classi di Ivana a Los Angeles sono frequentate regolarmente non soltanto dagli attori che lei ha formato e che oggi sono star di Hollywood, ma dal gotha del cinema americano ed internazionale. Non è inusuale trovare nella sua classe personaggi del calibro di Barbra Streisand ed Eva Mendes. Per maggiori informazioni visitare il sito.

Submit a Comment

UA-40058008-1