Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | July 20, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Lloyd Kaufman, “una giornata tipo” al Nuovo Cinema Aquila

Lloyd Kaufman, “una giornata tipo” al Nuovo Cinema Aquila
Redazione
  • On 23 ottobre 2013
  • http://www.cinespresso.com

Sabato 26 e Domenica 27 ottobre alle 21.00 al Nuovo Cinema Aquila doppio incontro con Lloyd Kaufman

Lloyd Kaufman, il leggendario fondatore del movimento cinematografico Troma presenterà in anteprima mondiale il suo ultimo film “Return to Nuke ‘em High”, sequel del cult del 1986 “Class of Nuke ‘em High”. L’iniziativa nasce grazie all’impegno della Latina Film Commission, organizzatrice di Tromalab, il workshop che porterà Kaufman a Roma dal 25 al 27 ottobre.

Kaufman è pronto ad incontrare i fan romani presentando il suo cinema, affrontando brevemente le tematiche e le scelte di messa in scena del genere Troma e illustrando le sue tecniche per realizzare un film totalmente indipendente o a zero budget.

Questi film sono ciò che spesso i media definiscono sesso e violenza, ma io li definisco: una giornata tipo nel mio cervello (Lloyd Kaufman)

Ma chi è Lloyd Kaufman? Nel 1974, insieme all’amico Michael Herz, fonda a New York la Troma, la più famosa casa di produzione indipendente statunitense. Per la Troma dirige molti film divenuti cult, come Il vendicatore tossico (1984), Tromeo and Juliet e in particolare Terror Firmer (1999), misto di commedia demenziale, splatter e horror, ritenuto il suo miglior film. Kaufman ha scritto alcuni libri in cui racconta come realizzare un film indipendente e con il Tromadance Festival promuove film indipendenti provenienti da tutto il mondo.

Troma è la compagnia che produce film indipendenti e a basso costo, caratterizzati da irriverenti sequenze splatter e nudità. Ha prodotto e distribuito oltre 800 film, di cui molti rimasti inediti in Italia. Non è solo il nome di una società di produzione cinematografica, ma, grazie al suo stile inconfondibile, designa un genere caratterizzato da contaminazione di splatter, horror, fantascienza, commedia demenziale e azione, con continue citazioni delle scene dei maggiori successi della Troma, frequenti mutilazioni e un linguaggio rigorosamente scurrile e politicamente scorretto.

Realizzati con humor nero, trame imprevedibili e budget produttivi molto bassi, i film Troma hanno indignato e conquistato il pubblico mondiale con una moltitudine di personaggi deliranti: vendicatori tossici, nonnine cannibali, surfisti nazisti, poliziotti che si trasformano in samurai, profilattici carnivori e polli zombie.

Submit a Comment

UA-40058008-1