Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Cinespresso | March 24, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

CiakPolonia: a Roma il Festival del Cinema Polacco

CiakPolonia: a Roma il Festival del Cinema Polacco
Redazione
  • On 23 ottobre 2013
  • http://www.cinespresso.com

CiakPolonia, il meglio del cinema polacco emergente al Cinema Trevi e alla Casa del Cinema. Roma, 28 ottobre / 21 – 24 novembre

Dal Baltico al Mediterraneo, la capitale incontra il cinema della “Polska”, un omaggio alla produzione filmica della Polonia. Il 28 ottobre alla Casa del Cinema il Rome Independent Film Festival, in collaborazione con l’Istituto Polacco di Roma e con il patrocinio del Polish Film Institute offriranno al pubblico romano una selezione di alcune fra le migliori pellicole provenienti dalla Polonia.

Si comincerà lunedì 28 ottobre alle ore 19.00 alla presenza dei direttori dei festival che sostengono l’iniziativa: Giorgio Gosetti, Ginella Vocca, Stefano Martina, Luigi La Monica, Fabrizio Ferrari e di Marina Fabbri che introdurrà il Focus su Zulawski. Il cortometraggio d’animazione Cinematografo (Kinematograf) di Tomasz Baginski, anteprima al Festival di Venezia 2009 inaugurerà la rassegna, che verrà poi ufficialmente aperta alle h.20.00 da My name is Ki (Ki) di Leszek Dawid, anteprima Italiana al Festival di Venezia 2011, Giornate degli Autori, seguito alle h.22.00 da Loving (Milosc) di Slawomir Fabicki, vincitore al Festival del Cinema Europeo di Lecce 2013.

Un momento unico per visionare lungometraggi non distribuiti dal circuito italiano, ma che rappresentano alcuni fra i migliori esempi di cinematografia internazionale, occasione imperdibile per gli appassionati di cinema. La rassegna inoltre, dopo l’incipit alla Casa del Cinema, proseguirà in collaborazione con la Cineteca Nazionale il 21 Novembre presso il Cinema Trevi con un omaggio al regista polacco Andrzej Zulawski, il quale sarà presente in sala anche per la presentazione del suo libro C’era un frutteto di Alpine Studio, introdotto da Marina Fabbri. Precederà la proiezione del documentario Zulawski su Zulawski (Zulawski o Zulawskim) di Jakub Skoczen e a seguire La terza parte della notte di Andrzej Zulawski. Il programma del 22 novembre prevede tre film originali degli anni 1975, 81’ e 84’ firmate da Andrzej Zulawski: L’importante è amare (L’important c’est d’aimer), Possession e La femme publique.

Nelle giornate del 23 e 24 novembre, altre pellicole in proiezione alla Casa del Cinema, il 23 Novembre: In the Bedroom (W sypialni) di Tomasz Wasilewski, anteprima italiana al Trieste Film Festival 2013; Rose (Roza) di Wojciech Smarzowski, vincitore al Festival Viareggio Europa Cinema 2012; Baby Blues (Bajbi blues) di Kasia Roslaniec, anteprima italiana al Rome Independent Film Festival 2013. Il 24 Novembre: La Talpa di Rafael Lewandowski, anteprima italiana al Trieste Film Festival 2012; Crulic. The Path to Beyond (Droga na drugą strone) di Anka Damian, anteprima italiana al MedFilmFestival 2011; selezione di cortometraggi Polacchi dell’Arcipelago Film Festival; Ricca selezione di opere pluripremiate, escluse dal circuito distributivo italiano. La manifestazione è realizzata con il sostegno di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica. Per il programma completo visitare: www.istitutopolacco.it oppure www.riff.it

Submit a Comment

UA-40058008-1